STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Carta Viva Web: VISA e Compass per l’e-commerce

La carta Viva Web di VISA e Compass consente di effettuare acquisti online in sicurezza grazie ad un codice numerico usa e getta.

,

Compass ha presentato Carta Viva Web, una carta di credito con la quale è possibile effettuare gli acquisti online in tutta sicurezza, grazie ad una password “usa e getta” generata mediante la tastiera alfanumerica situata sul retro della carta stessa.

L’e-commerce è in costante aumento in tutto il mondo, Italia compresa, ma contemporaneamente è cresciuto il rischio di furti e frodi online messe in atto da malintenzionati che, attraverso varie tecniche, riescono ad ottenere il numero della carta di credito. Per questo motivo è consigliabile utilizzare sempre una carta prepagata caricata con la somma minima necessaria per l’acquisto online. In Italia più che altrove la sicurezza è infatti un ostacolo fondamentale sulla strada dell’e-commerce e le resistenze di parte del pubblico sono basate sul passaparola che si crea attorno a truffe e raggiri che si possono incrociare in Rete se non si pone sufficiente attenzione. Uno strumento in grado di dare una risposta alle paure dell’utenza è uno strumento che può fare qualcosa per promuovere l’e-commerce e per favorire così il fluire redditizio del mercato elettronico online anche nel nostro paese.

La Carta Viva Web di Compass sfrutta la tecnologia CodeSure di Visa con la quale viene generata una OTP (One Time Password) utilizzabile per una singola transazione. In questo modo, l’eventuale sottrazione del numero non comporta l’accesso al saldo disponibile sulla carta. Carta Viva Web è una carta a saldo con fido di 3.000 euro che prevede l’addebito mensile direttamente sul conto corrente, in un’unica soluzione e senza interessi. Esiste però anche la possibilità di rateizzare la somma spesa in 6 o 12 mesi, pagando una commissione fissa mensile di 50 centesimi ogni 100 euro.

Essendo una carta di credito esterna al conto corrente, è previsto un costo annuale di 40 euro, a cui deve essere aggiunta l’imposta di bollo di 1,81 euro per un saldo maggiore di 77,47 euro. L’estratto conto online invece è gratuito.

Commenta e partecipa alle discussioni
  • 15/11/2011 alle 16:00 #153458

    Luca Colantuoni
    Moderator

    La carta Viva Web di VISA e Compass consente di effettuare acquisti online in sicurezza grazie ad un codice numerico usa e getta.

    Leggi la notizia: Carta Viva Web: VISA e Compass per l’e-commerce

    16/11/2011 alle 16:22 #228636

    Questa storia della carta di credito prepagata con l’importo minimo necessario per l’acquisto è una leggenda metropolitana.
    Cito dal sito di Altroconsumo (che dovrebbe essere una garanzia per il consumatore):
    “Basta tenere sotto controllo l’estratto conto della carta di credito e contestare tempestivamente eventuali addebiti fraudolenti (o errati), per non rischiare nulla. Infatti, la legge fa ricadere il rischio sul commerciante, quindi, in caso di frode questi non solo perde la merce, ma anche i soldi del pagamento che gli vengono riaddebitati dalla società emittente la carta. Al cliente basta contestare gli addebiti fraudolenti per poter rientrare in possesso del denaro.”
    Un minimo di attenzione basta quindi. In particolare, attivando le segnalazioni via SMS, si può essere informati tempestivamente di eventuali spese illecite e contestarle subito all’emittente.

    16/11/2011 alle 21:49 #228637

    Carlomaria
    Participant

    Non posso che essere d’accordo su tutto.

    17/11/2011 alle 18:04 #228638

    Non più registrato
    Participant

    Carta Viva Web non e’ una prepagata ma una carta di credito vera e propria. E la garanzia non copre solo spese illecite ma anche mancate consegne.