QR code per la pagina originale

Primer-V2: piccolo robot che va in bicicletta

Il mini robot ciclista integra un microcontrollore e un sensore per mantenere l'equilibrio sui pedali.

Robot Primer_V2

,

Durante la recente fiera iRex 2011 di Tokyo, Masahiko Yamaguchi ha mostrato un piccolo robot in grado di andare in bicicletta, mantenendo l’equilibrio semplicemente muovendo il manubrio, proprio come farebbe un bambino alle prime armi. Il suo creatore, noto con lo pseudonimo Dr. Guero, ha realizzato il suo progetto modificando il kit KHR-3HV dell’azienda Kondo Kagaku.

Primer-V2, questo il nome del mini robot umanoide, integra una scheda custom basata sul microcontrollore SH7125 di Renesas Electronics, un chip RISC a 32 bit funzionante a 50 MHz, mentre la mini bici è stata assemblata dallo stesso Dr. Guero. Il controllo della direzione viene effettuato mediante un trasmettitore wireless, ma il robot riesce a trovare l’equilibrio grazie ai dati ricevuti da un sensore piezoelettrico di velocità angolare che corregge l’inclinazione del manubrio.

La bicicletta non ha freni, ma si ferma non appena il robot smette di pedalare. Come si può vedere dal video, Prime-V2 appoggia i piedi a terra e saluta anche il pubblico presente alla fiera.

Il prossimo passo sarà realizzare un robot che decide autonomamente la direzione da seguire, in quanto adesso è richiesto necessariamente il controllo remoto.

Notizie su: