QR code per la pagina originale

Arthur Levinson e Bob Iger: novità nel board Apple

Due nuovi ingressi nel board di Apple: Arthur Levinson e Bob Iger.

,

Con un comunicato stampa, Apple ha reso nota la nomina di Arthur Levinson a nuovo presidente del suo Consiglio di Amministrazione e, contemporaneamente, l’ingresso di un nuovo membro nel Consiglio Direttivo, Bob Iger.

Art Levinson, oltre a essere già CEO di Genertech, un’azienda che si occupa di biotecnologie, è membro del consiglio direttivo sin dal 2000 ed è stato per diversi anni vicepresidente del CdA di Apple; va ora a ricoprire il ruolo che per pochi mesi era stato di Steve Jobs dopo le sue dimissioni da iCEO. Naturalmente non sono mancate le parole di apprezzamento da parte di Tim Cook per il nuovo presidente:

«Art ha dato un contributo enorme a Apple […] le sue intuizioni e la sua leadership sono incredibilmente importanti per Apple, i nostri dipendenti e i nostri azionisti»

C’è anche un nuovo membro del board di Apple. Si tratta di Bob Iger, attuale CEO di Disney, sicuramente uno degli imprenditori americani più vicini a Jobs e al suo modo di pensare e in genere alla filosofia di Apple, come testimoniato anche dalle parole di Tim Cook:

«La sua visione strategica per la Disney si basa su tre principi fondamentali: la generazione del miglior contenuto creativo possibile, promuovere l’innovazione e l’utilizzo delle più moderne tecnologie, e l’espansione in nuovi mercati in tutto il mondo, il che che lo rende particolarmente adatto per Apple.»

Sembra che Apple stia scegliendo la strada della continuità con il passato vista la nomina di persone che, per diversi motivi, erano molto vicine al suo defunto co-fondatore. Si tratta di personalità di alto profilo che, indubbiamente, contribuiranno a mantenere inalterato il prestigio dell’azienda di Cupertino.

Notizie su: