QR code per la pagina originale

Windows 8: Microsoft rinnova Windows Update

Windows 8 effettuerà gli update automatici una volta al mese e non mostrerà fastidiosi pop up durante il normale funzionamento.

,

Windows 8 è stato progettato in modo da migliorare la sicurezza del sistema riducendo al minimo il rischio di attacchi esterni. Oltre al Secure Boot, la possibilità di sfruttare le vulnerabilità viene limitata dalla velocità con cui sono rilasciate e installate le patch. Gli aggiornamenti automatici, in alcuni casi, sono troppo invasivi, per cui Microsoft ha deciso di ridurre il numero di riavvii dopo l’esecuzione di Windows Update.

La soluzione ottimale sarebbe quella di installare tutti gli update in background senza nessun riavvio del PC, ma spesso gli aggiornamenti riguardano file in uso. Il riavvio automatico o programmato richiesto da alcune patch però potrebbe provocare l’interruzione del lavoro e la perdita dei dati se non si effettua il salvataggio dei file.

Dato che quasi il 90% degli utenti di Windows 7 utilizza gli aggiornamenti automatici, con Windows 8 l’obiettivo è minimizzare il numero di riavvii, garantendo la sicurezza del sistema. Windows Update richiederà un solo riavvio al mese in occasione del consueto patch day (il secondo martedì del mese), anche se sono state installate altre patch in precedenza. Solo nel caso in cui la vulnerabilità richiede una protezione immediata, verrà forzato il riavvio in anticipo rispetto alla scadenza mensile.

Windows 8 mostrerà per tre giorni un messaggio di notifica sulla schermata di login (o sul lock screen in caso di inattività per 15 minuti) che informerà della necessità di effettuare un riavvio del PC. L’utente potrà scegliere la voce “Aggiorna e riavvia” oppure ” Aggiorna e spegni”. In ogni caso, le opzioni sono sempre gestibili dal Pannello di Controllo. Dopo tre giorni, se l’operazione non è stata ancora eseguita, Windows Update effettuerà un riavvio automatico. Se ci sono applicazioni aperte in background, il PC sarà riavviato al successivo login e l’utente avrà 15 minuti di tempo per salvare il proprio lavoro. Su Windows 8 non compariranno più pop up durante una presentazione, la visione di un film o un gioco.

Molti utenti hanno chiesto anche un sistema di aggiornamento automatico per le applicazioni di terze parti, ma ciò non sarà possibile. Solo le app Metro pubblicate sul Windows Store integreranno update simili a quelli presenti nei dispositivi mobile e in OS X Lion.

Notizie su: