QR code per la pagina originale

Google Music, prime esclusive e download gratuiti

Rolling Stones, Pearl Jam e Coldplay tra le esclusive in download su Google Music

,

Google Music ha debuttato ufficialmente nelle ore scorse. Il nuovo store musicale integrato direttamente nell’Android Market, al momento accessibile solo dal territorio americano, rappresenta dunque la sfida di bigG all’ormai longevo dominio del settore detenuto dalla piattaforma Apple iTunes. Per il lancio, Google ha stretto accordi con etichette discografiche e artisti, in modo da proporre alcuni download in esclusiva, talvolta gratuiti.

Una ragione in più per invogliare l’utenza a testare fin da subito l’offerta musicale di Mountain View, che al momento vanta un catalogo composto da oltre 13 milioni di brani appartenenti ai più disparati generi: dal rock al pop, dal jazz alla musica sperimentale, fino ad arrivare alla classica, elettronica e via dicendo. Ognuno dei dischi acquistati, o delle canzoni singole, andrà ad aggiungersi alla propria libreria salvata sui server di Google Music, risultando accessibile in qualunque momento e da tutti i dispositivi posseduti dall’utente, grazie alla tecnologia di cloud computing.

Ecco elencate di seguito le prime esclusive per le quali bigG ha stretto accordi in occasione del lancio di Google Music, come riportato nell’intervento di ieri sul proprio blog ufficiale.

  • Rolling Stones: concerto live “Brussels Affair” tenuto nel 1973, con il singolo gratuito “Dancing with Mr. D.”. Si tratta della prima di sei esibizioni inedite che verranno pubblicate solamente su Google Music nei prossimi mesi;
  • Coldplay: una registrazione live di “Every Teardrop Is A Waterfall” in download gratuito, un EP contenente cinque canzoni registrate dal vivo a Barcellona e un remix di “Paradise” realizzato da Tiesto;
  • Busta Rhymes: primo singolo “Why Stop Now” dal nuovo album, in collarazione con Chris Brown, da scaricare gratis;
  • Shakira: EP live di un recente concerto a Parigi e nuovo singolo “Je L’Aime à Mourir”, tutto senza alcuna spesa;
  • Pearl Jam: download gratuito del concerto tenuto a Toronto l’11 settembre 2011;
  • Dave Matthews Band: due concerti live da scaricare gratuitamente, che includono materiale inedito da “Live On Lakeside”;
  • Tiesto: nuovo mix “What Can We Do?” realizzato in collaborazione con Anastacia.

Notizie su: