QR code per la pagina originale

L’applicazione ufficiale Gmail torna sull’App Store

Google torna a distribuire agli utenti iOS l'applicazione ufficiale Gmail

,

In seguito a un primo, tribolato esordio per l’applicazione ufficiale Gmail destinata ai dispositivi iOS, Google è tonata ad offrire il software a tutti i possessori di iPhone, iPad e iPod touch. I problemi di funzionamento che ne avevano causato l’immediata rimozione dall’App Store sono finalmente stati risolti, permettendo così anche all’utenza della mela morsicata di interagire con la propria casella email offerta da bigG.

Il colosso di Mountain View, che inizialmente aveva giustificato l’eliminazione dell’app in tutta fretta con alcuni problemi legati alla gestione delle notifiche, offre oggi per il download la versione 1.0.2, ovviamente in modo del tutto gratuito. Migliorata anche la visualizzazione delle immagini all’interno del corpo dei messaggi, in modo che le loro dimensioni vengano adattate automaticamente alla risoluzione del display e le si possa ingrandire mediante il comando pinch-to-zoom.

Si tratta a tutti gli effetti di una web app, alla quale Google ha però promesso di aggiungere in futuro numerose funzionalità aggiuntive, così da distinguere il software dal tradizionale client Gmail raggiungibile con il browser dei dispositivi portatili. Va infine specificato che, sulle pagine dell’App Store, bigG suggerisce a chiunque già disponga della versione rilasciata il 2 novembre di disinstallarla e poi scaricare la nuova applicazione.

Notizie su: