QR code per la pagina originale

iPhone, iPad e iPod Touch i più desiderati per Natale

iPad, iPhone e iPod Touch sono i tre prodotti più desiderati dai ragazzi per il prossimo Natale.

,

Le festività natalizie sono alle porte e, come ormai tradizione, iniziano a emergere le prime ricerche su quale sia il regalo più ambito da scovare sotto l’albero. Senza troppe sorprese, anche quest’anno iPhone, iPad e iPod Touch conquistano il podio dei tre device più ambiti dagli utenti. A rivelarlo è una survey di Nielsen, che ha voluto indagare un target particolare: quello dei ragazzi dai 6 ai 12 anni.

Si tratta, come si è visto poco tempo fa, di un gruppo di utenti molto ambito dalle società di produzione di hardware, perché recenti studi hanno dimostrato come una fidelizzazione in tenera età porti a consumatori leali in età adulta. Su questo versante evidentemente Cupertino può dormire sonni tranquilli, perché il 44% degli intervistati desidererebbe ricevere un iPad per Natale, il 30% un iPod Touch e il 27% un iPhone. Seguono poi i classici computer, i tablet non Apple e tutta una folta schiera di console per il gaming portatile.

Di primo acchito, il primo dato che salta all’occhio è che, data la tenera età, iPhone 4S non si aggiudica la pole position della classifica, sbalzato addirittura dal ben più contenuto iPod Touch. La spiegazione è più che semplice: l’età non consente, né richiede, un grande uso della comunicazione telefonica e via Internet, quindi il melafonino rischia di essere un ovvio strumento accessorio. Quello che invece colpisce i più giovani è il gaming e la musica, e le infinite possibilità garantite in tal senso da App Store e iTunes Store.

Perché, tuttavia, affidarsi a un device iOS anziché a una classica console portatile, come quelle prodotte da Nintendo o Sony che, con tutta probabilità, dispongono di giochi ben più avanzati di quelli disponibili sui terminali targati Mela? La survey non lo spiega chiaramente, ma si può azzardare un’ipotesi: i giochi su App Store sono altamente abbordabili. Molti titoli appassionanti e ben fatti sono gratuiti, altrettanti a pagamento rientrano in una fascia di prezzo che raramente supera i pochi spiccioli. Un dettaglio, questo, ideale per le ridottissime tasche di questa fascia d’età.

Infine, ottima è la performance di Apple anche per gli over 13: domina sempre iPad con il 24% delle richieste natalizie. Insomma, i prossimi freddi saranno particolarmente proficui per le tasche di Cupertino, mentre i concorrenti saranno costretti ad accelerare il passo dell’inseguimento.

Notizie su: