QR code per la pagina originale

iPod Nano: arrivano le prime sostituzioni

Comincia il programma di sostituzione dei vecchi modelli di iPod Nano difettosi.

,

La scorsa settimana, Apple ha annunciato il programma di ritiro per vecchi modelli di iPod Nano di prima generazione, affetti da un problema di surriscaldamento della batteria. Come anticipato, la sostituzione prevede l’assegnazione dello stesso modello di iPod, dunque attraverso il programma non è possibile farsi recapitare un dispositivo di modello superiore. Il servizio si sta rivelando comunque rapidissimo, come ha testimoniato oggi un utente.

«Volevo condividere qualche informazione con voi circa il programma di cambio indetto da Apple riguardo i modelli difettosi di iPod di prima generazione. Ho appena ricevuto la sostituzione ed è un ricambio identico. Nessun aggiornamento. Stessa capacità e tutto. L’unico aspetto positivo è che ovviamente “nuovo” rispetto a quello vecchio che avevo in precedenza».

Considerato che gli iPod Nano di prima generazione sono fuori produzione ormai da diversi anni, probabilmente si tratta solo di vecchi stock rimasti invenduti o di veri e propri modelli ricondizionati.

Ogni “nuovo” dispositivo viene fornito con una garanzia pari a 90 giorni a partire dal giorno di consegna. In questo lasso di tempo, gli utenti hanno il tempo di capire se i difetti riscontrati sono stati effettivamente superati o vige ancora qualche problema hardware.

Notizie su: