QR code per la pagina originale

Google+, novità per aziende e utenti

Arrivano una serie di novità su Google+ dedicate a utenti e aziende, come riconoscimento facciale e permessi amministrativi.

,

Continuano ad arrivare novità una dopo l’altra per Google+, il nuovo social network di casa Google che punta a costruirsi a poco a poco un pubblico di fedeli utenti sufficiente a impensierire il dominatore del settore Facebook. I lavori dietro al progetto proseguono infatti senza pause e si susseguono le anticipazioni su quanto sarà implementato prossimamente.

Alcune di queste novità che prossimamente verranno introdotte sono state anticipate dalle dichiarazioni di un portavoce di Google. Tra queste dovrebbero esserci alcune funzioni parecchio utili che aiuteranno ed estendere il campo d’utilizzo di Google+, come ad esempio la funzione di riconoscimento facciale in grado di riconoscere in maniera automatica i visi delle persone presenti nelle foto e associarli ai contatti presenti in lista, un po’ come fatto intravedere da Google con Picasa, anche se le implicazioni in questo caso sembrano di portata maggiore ed è da chiarire ogni eventuale problema legato alla privacy.

Novità si annunciano anche per quanto riguarda la gestione delle Pagine Google+, che in futuro potranno avere più amministratori contemporaneamente, grazie alla possibilità di trasferire i permessi amministrativi ad altri iscritti.

Insieme a queste nuove caratteristiche dovrebbe poi arrivare una migliore integrazione con Checkout, andando così incontro alle richieste degli utenti, mentre alcune segnalazioni degli iscritti a Google+ hanno messo all’attenzione la comparsa di un inedito box nella pagina contenente i risultati delle ricerche dentro cui vengono mostrati gli argomenti “più caldi” degli ultimi tempi, cioè quelli su sui si è dibattuto di più all’interno del social network.

Notizie su: ,