QR code per la pagina originale

Hard disk: prezzi triplicati in meno di un mese

In alcuni casi, il prezzo di un hard disk da 1 TB è passato da 50 a 150 dollari.

Andamento prezzi hard disk

,

L’alluvione in Thailandia ha bloccato la produzione degli hard disk e molti distributori sono stati costretti ad aumentare il prezzo dei prodotti a causa della riduzione dell’offerta. In alcuni casi, però, si è verificata una vera e propria speculazione, in quanto l’aumento ha riguardato anche i dischi già in magazzino. Il noto store online Newegg ha realizzato un tool per monitorare l’andamento dei prezzi negli ultimi mesi.

Come si può vedere dal grafico, il prezzo di un hard disk Seagate Barracuda da 1 TB a 7.200 rpm (modello ST31000524AS) è addirittura triplicato, passando da 49,99 dollari (6 agosto 2011) a 149,99 dollari (19 novembre 2011). Una veloce ricerca su Google Shopping evidenzia che in Italia il prezzo minimo è di circa 100 euro.

Per un Western Digital RE4 da 1 TB a 7.200 rpm (modello WD1003FBYX) il prezzo è cresciuto da 107,99 dollari (6 settembre 2011) a 249,99 dollari (11 novembre 2011). In Italia, lo stesso disco si può acquistare a circa 200 euro, un valore molto alto anche se si tratta di un prodotto di classe enterprise.

Infine, un Hitachi Deskstar 1 TB da 7.200 rpm (modello HDS721010DLE630) costa 149,99 dollari (29 ottobre 2011), solo 85 dollari in più rispetto ai 64,99 dollari richiesti in precedenza, ma l’aumento verticale si è avuto in appena 23 giorni. In Italia il prezzo è di circa 150 euro.

La produzione dovrebbe riprendere a pieno ritmo solo all’inizio del 2012. Fino ad allora è meglio evitare acquisti costosi, tranne in casi di emergenza.

Notizie su: