QR code per la pagina originale

I 323 brevetti di Steve Jobs in mostra

L'US Trademark and Patent Office omaggia Steve Jobs con 30 iPhone giganti che mostrano i suoi 323 brevetti.

,

Steve Jobs è stato un uomo d’affari brillante, un grande businessman, un visionario. È stato però anche un vero e proprio inventore, dato che il numero di brevetti che ha depositato a proprio nome negli anni d’attività è più che indicativo. Così alto – circa 323 brevetti – che l’US Patent and Trademark Office ha deciso di rendergli omaggio con una particolare iniziativa.

Anche l’ufficio brevetti statunitense ricorda dunque Steve Jobs in un modo decisamente particolare, decidendo di aprire una sorta di mostra nell’atrio del Madison Building situato ad Alexandria, in Virginia, proprio laddove è situato il museo dedicato all’iCEO. L’entrata è gratuita e i visitatori hanno accesso ad attrazioni interattive, immagini e tanto altro sul genio di Jobs, e da adesso avranno a disposizione anche un’altra attrazione basata su uno dei suoi maggiori prodotti di successo, l’iPhone.

L’US Trademark and Patent Office ha deciso infatti di disporre 30 giganteschi display a forma di iPhone, ove verranno mostrati i 323 brevetti registrati da Steve Jobs. Viene comunicato in via ufficiale da David Kappos, sottosegretario del Ministero al commercio e direttore dell’USPTO:

«La mostra commemora il vastissimo impatto della vita imprenditoriale e di innovazione di Jobs sulle vite di tutti noi. I suoi brevetti e marchi registrati forniscono un diretto e lampante esempio della rilevanza che le proprietà intellettuali giocano nel mercato globale».

Notizie su: