QR code per la pagina originale

Le icone di Susan Kare, designer del primo Mac

Susan Kare, artista e designer che ha lavorato per Apple, pubblica il suo libro con la raccolta delle icone da lei disegnate sin dal primo Mac.

,

“Tap, tap, tap”: è così semplice. Eppure, per cliccare sul nostro melafonino, vi sono anni e anni di storia, che partono da un’interfaccia grafica totalmente diversa da quella su cui facciamo tap oggi, e non è tutto merito di Steve Jobs. Infatti, Susan Kare, artista e designer di Apple, ha realizzato la maggior parte degli elementi grafici del primo Macintosh negli anni ’80 e disegnò i font a spaziatura proporzionale digitale per il Mac. Oggi, le creazioni di Susan Kare sono raccolte in un libro: “Icons“.

Icons” racconta il lavoro dell’artista, dal 1983 al 2011, tra Apple e non, e include la raccolta delle sue 80 icone preferite. Direttamente su un foglio bianco a quadretti di un normalissimo block notes, Susan Kare ha realizzato molti prototipi dell’interfaccia user-friendly che conosciamo oggi. Dal comando “incolla”, “taglia”, “copia” e “copia formato”, la designer ha disegnato a matita anche la manina che scorre le pagine di programmi come Adobe.

Il lavoro di Susan Kare quindi si estende anche oltre i confini Apple: le sue creazioni appaiono in Windows, IBM e persino su Facebook – come ad esempio le icone delle torte di compleanno. Le immagini universalmente intuitive e immediatamente comprensibili hanno fatto decollare la carriera della Kare e oggi ci permettono di fare tap e cliccare sui comandi, che – preme ricordarlo – un tempo erano tutti testuali.

Notizie su: