QR code per la pagina originale

LeTV, la smart TV di Lenovo

Il produttore cinese Lenovo avrebbe pianificato il lancio di una piattaforma multimediale per lo streaming TV nel 2012. Previsto spazio cloud da 200GB.

,

Lenovo si appresta a fare il suo ingresso nel settore delle cosiddette smart TV. Secondo il Wall Street Journal, il gigante cinese annuncerà nel corso del prossimo anno LeTV, la prima serie di televisori connessi ad Internet, insieme ad un servizio cloud per la condivisione dei contenuti multimediali.

Lenovo, recentemente diventato il secondo produttore al mondo di computer dietro ad HP, ha pianificato il lancio di una piattaforma che permetterà agli utenti di accedere ad uno spazio di storage cloud da 200 GB, in cui sarà possibile memorizzare i propri file multimediali ed effettuare la sincronizzazione con diversi dispositivi, come PC, notebook, smartphone e tablet. L’azienda non ha fornito nessuna informazione tecnica, ma si ipotizza l’utilizzo di Android come sistema operativo di base.

Il Lenovo Cloud potrebbe diventare dunque il servizio di storage predefinito per i nuovi dispositivi mobile annunciati pochi giorni fa, ovvero il phablet LePad S2005 da 5 pollici e i due tablet LePad S2007 e S2010, rispettivamente, da 7 e 10,1 pollici.

Il produttore cinese potrebbe essere un nuovo alleato di Google e consentire la diffusione della Google TV in un mercato molto ambito dal gigante della ricerca, ma nel quale ha sempre trovato difficoltà. Il servizio, che finora ha riscosso poco successo, riceverebbe così una spinta importante. Lenovo si unirebbe quindi a Sony, Samsung e LG, le tre aziende che hanno già annunciato lo sviluppo di nuovi prodotti compatibili con la Google TV.

 

Fonte: Slashgear • Notizie su: