QR code per la pagina originale

Yahoo: i fatti dell’anno, tra Berlusconi e Belen

Le query composte su Yahoo durante il 2011 evidenziano i fatti più cercati dagli italiani: Belen, Berlusconi e il Bunga Bunga svettano nelle classifiche.

,

Yahoo Italia ha messo a disposizione i dati statistici relativi alle ricerche compiute online dagli italiani durante il 2011. Ne esce un quadro sintomatico dei fatti che più hanno colpito la pubblica opinione, che più hanno urtato la sensibilità o che più di ogni altri, semplicemente, hanno attirato la curiosità nel nostro paese.

Facebook è la parola più cercata dell’anno: il social network di Mark Zuckerberg, che in Italia raccoglie ormai 21 milioni di utenti (su 27 milioni di navigatori) è il mantra che segna l’esperienza online e le ricerche correlate. Seguono elementi classici quali Meteo, Oroscopi, Giochi e programmi tv, ma nella top 10 si inserisce anche la Borsa: la crisi economica, evidentemente, suggerisce agli italiani di cercare online informazioni sull’attualità ed opportunità di investimento.

I fatti che più hanno calamitato le attenzioni e le query sono le recenti dimissioni di Silvio Berlusconi dalla guida del Governo, la crisi dell’Eurozona ed il catastrofico terremoto che ha colpito il Giappone (con tutto quel che ha significato in seguito in termini di tsunami ed allarme nucleare a Fukushima). Bin Laden e Gheddafi, spariti dalle cronache in questo 2011, escono pertanto dal podio assieme a quell'”Occupy Wall Street” che proprio online cerca la propria massima forma d’espressione.

Gli addii più sentiti sono infatti altri: Marco Simoncelli è colui il quale più di ogni altro ha emozionato gli italiani, seguito da Amy Whinehouse e Steve Jobs. E poi ci sono gli scandali, mai pungenti quanto nell’anno che va a concludersi:

Al primo posto Berlusconi e il bunga bunga, seguito dall’arresto del francese Dominique Strauss-Kahn con l’accusa di tentata violenza sessuale ai danni di una cameriera. Al terzo posto lo scandalo legato alle intercettazioni del magnate australianoMurdoch mentre le vicende di Penati e Milanese si piazzano in quarta posizione seguiti dal caso escort di Tarantini.

Tra i personaggi famosi più cercati dell’anno figura in testa, non certo a caso, Belen Rodriguez. Ma si tratta di un ex-equo: Nicole Minetti, protagonista degli scandali relativi al caso Ruby, divide infatti la prima piazza con la protagonista del video hard più cliccato dell’anno. E la top 10 si rivela pertanto un dominio totale al femminile, con il solo Vasco Rossi ad inserirsi in un harem composto da nomi quali Elisabetta Canalis, Manuela Arcuri, Sara Tommasi, Raffaella Fico, Pippa Middleton, Alessia Marcuzzi e Michelle Hunzicher.

Il mondo della scienza, invece, è stato calamitato dalle misurazioni sulle velocità dei neutrini. Anche in questo caso, però, la cronaca spicciola ha probabilmente inciso più che non la cronaca scientifica: il tunnel della Gelmini, senza ombra di dubbio, ha calamitato ironia e query proiettando le misurazioni in vetta alle curiosità degli italiani firmate Yahoo.

Tutte le classifiche sono disponibili sull’apposito “Fatti dell’anno 2011“.

 

 

 

Fonte: Fatti dell'anno 2011 • Notizie su: