QR code per la pagina originale

iTunes Match, la musica di iCloud secondo Walt Mossberg

iTunes Match è il nuovissimo servizio di iCloud che permettere di scaricare la propria musica e accedervi da ogni dispositivo, senza effettuare la sincronizzazione manuale.

,

Tutta le tua musica verrà automaticamente caricata su ogni dispositivo con iTunes Match. Il nuovo servizio offerto da Apple, al momento disponibile sono negli Stati Uniti al costo di 24,99 dollari l’anno, consente di archiviare tutte le playlist e ogni nuovo brano acquistato su iTunes dal proprio iPhone sull’iPad o sul proprio Mac – o viceversa – senza dover sincronizzare manualmente. Walt Mossberg, l’esperto Apple del Wall Street Journal, ha recensito il servizio in anteprima, promuovendolo e spiegando il funzionamento.

iTunes Match è una novità iCloud e funziona autonomamente online, solo per la musica digitale. Il nuovo servizio esegue una scansione dei propri file iTunes e, se questi sono inclusi tra i 20 milioni di canzoni che Apple ha il diritto di distribuire, li archivia su un’apposita sezione dell’iSito. Poi, tramite iCloud, permette di accedere ai vostri brani da tutti i dispositivi iOS.

Includere fino a dieci dispositivi, per un massimo di 25.000 file musicali, compresi quelli non acquistati su iTunes o scaricati illegalmente, e ascoltarli nel formato AAC DRM-free a 256 Kbps, anche se la copia originale è di qualità inferiore: tutto questo con Match, novità di iTunes in the Cloud.

iTunes Match è disponibile solo per iOS 5.0.1, su iPhone 3GS o successivo, iPod touch, iPad e iPad 2, Mac o qualsiasi computer che abbia installato la versione 10.5 di iTunes. La funzione di download automatica di brani acquistati precedentemente richiede l’iOS 4.3.3 ed è possibile che alcuni di questi file non sia non più disponibili su iTunes Store.

Notizie su: