QR code per la pagina originale

Poste Italiane punta a offrire ADSL e servizi voce

,

Presto avremo in Italia un nuovo operatore che fornirà connessioni adsl e servizi di telefonia fissa. Parliamo di Poste Italiane che dopo il buon successo ottenuto con Poste Mobile, in cui offre come operatore virtuale servizi di telefonia mobile, vuole fare il grande salto e offrire soluzioni dati e voce su linea fissa. A rivelare il progetto di Poste Italiane, Il Sole 24 Ore, che nell’edizione odierna svela come il gruppo di Poste Italiane abbia lanciato un bando, già però oggi concluso, in cui si ricercavano partner tecnologici “di servizi di fonia tradizionale fissa, VoIP e trasmissione dati”.

Non ci sono dettagli su chi sarà il partner di Poste Italiane e ne come sarà l’offerta commerciale.

Non ci vuole un mago però per capire che l’offerta a banda larga e quella su fonia tradizionale sarà allineata sicuramente con quanto già oggi offre il mercato e quindi è prevedibile un’offerta con linee ADSL da 7 e 20Mbit. Inoltre è probabile che Poste Italiane punti a rivendere pacchetti all inclusive magari strizzando l’occhio ad agevolazioni anche sul fronte dei servizi postali.

C’è solo da capire come il gruppo saprà penetrare nell’attuale mercato della banda larga e dei servizi di fonia che ora come ora risulta piuttosto saturo e in netto calo soprattutto nei confronti della telefonia mobile. Sicuramente gli oltre 14 mila sportelli delle Poste sparsi in Italia saranno un’ottima vetrina pubblicitaria, ma è anche vero che l’affidabilità di Poste Italiane è stata messa a dura prova negli ultimi mesi.

Ne sapremo molto di più tra qualche tempo quando il gruppo sicuramente annuncerà ufficialmente il suo progetto e rivelerà chi sarà il suo partner che a questo punto riveste un ruolo centrale perché se sarà di qualità, saranno di qualità anche i servizi offerti.

Notizie su: