QR code per la pagina originale

OnLive anche su smartphone e tablet Android

OnLive, il celebre servizio di cloud gaming, sbarca oggi su smartphone e tablet Android

,

OnLive, il servizio di cloud gaming che permette di effettuare lo “streaming” dei giochi da server remoto, sbarca oggi anche su smartphone e tablet Android, così come sui device iOS della mela morsicata. Al momento disponibile esclusivamente negli Stati Uniti, la versione mobile della piattaforma debutterà presto anche nel nostro paese.

A chi non avesse ben chiaro il funzionamento di OnLive, così come del concorrente Gaikai, basterà sapere che si tratta di una tecnologia capace di interagire con i più disparati titoli videoludici senza occuparsi dell’elaborazione degli stessi in locale.

In sintesi, un computer in Rete gestirà il comparto grafico, il sonoro e l’intelligenza artificiale, inviando poi il segnale video sul monitor del giocatore e interpretando in tempo reale i suoi comandi. Per questo, al fine di usufruire senza problemi del servizio, è necessario essere in possesso di una buona connessione Internet.

Al fine di favorire l’interazione, è inoltre possibile acquistare il controller universale al prezzo di 49,99 dollari, così da non dover ricorrere ai pulsanti virtuali mostrati sul touchscreen dei dispositivi, poco adatti ad alcune tipologie di gameplay.

Sono 25 i titoli al momento compatibili con Onlive per Android, tra i quali spiccano Assassin’s Creed Revelations, Batman: Arkham City e Il Signore degli Anelli: La Guerra del Nord. Di certo molti altri verranno aggiunti al catalogo nel prossimo periodo.

Notizie su: