QR code per la pagina originale

Amazon Kindle: per il jailbreak basta un mp3

Il jailbreak del Kindle Touch permette di installare applicazioni di terze parti e aggiungere nuove funzionalità.

,

Arriva il jailbreak anche per il Kindle Touch, la nuova versione del noto eBook reader che Amazon ha presentato alla fine di settembre insieme al tablet Kindle Fire. Lo sviluppatore Yifan Lu ha scoperto un modo per sbloccare il dispositivo e consentire agli utenti di installare applicazioni di terze parti. È sufficiente utilizzare un file mp3.

A differenza della precedente versione del lettore, disponibile da pochi giorni anche in Italia, l’interfaccia utente del Kindle Touch è basata principalmente su HTML, invece che su Java. Questo ha permesso allo sviluppatore di trovare più facilmente un hack per il dispositivo con display touchscreen. Lu è riuscito a inserire i comandi di rooting all’interno del tag ID3 relativo ai commenti in un file mp3.

La routine del jailbreak viene attivata appena l’utente esegue il file musicale. Sul Kindle Touch viene mostrata una schermata che conferma il successo dell’operazione. Sul blog dello sviluppatore sono illustrati i passi necessari ed è possibile scaricare il codice sorgente.

Attualmente il jailbreak non permette di compiere particolari operazioni, ma in futuro potrebbe nascere un marketplace alternativo a quello offerto da Amazon. Inoltre, lo sblocco apre le porte allo sviluppo di nuove funzionalità, tra cui il supporto per gli eBook in formato ePub, attualmente non compatibili con il lettore.

Notizie su: Kindle Touch, ,