QR code per la pagina originale

Metal Gear Rising non sarà un sequel

Metal Gear Rising: Revengeance non sarà un seguito della saga Metal Gear Solid

,

Considerando il recente annuncio relativo allo spostamento in avanti della linea temporale rispetto a Metal Gear Solid 4, sembrava che Metal Gear Rising: Revengeance sarebbe stato a tutti gli effetti un vero e proprio sequel. Invece, Kojima Production ha negato tale speculazione attraverso la pagina ufficiale di Twitter.

Il team di sviluppo ha dichiarato che, nonostante il gioco si ambienterà anni dopo il quarto capitolo della saga, Metal Gear Rising: Revengeance non farà parte della serie MGS. Inoltre, la trama è stata riadattata da Platinum Games, che si è preoccupato di portare a termine il progetto oramai quasi abbandonato dal team Kojima.

Kojima ha rilasciato alcune informazioni anche in merito al gameplay. Ora il giocatore è limitato a poter tagliare solo alcuni oggetti e nemici, piuttosto che qualsiasi elemento, il che rendeva comprensibilmente difficile progettare e sviluppare i livelli. Il ritmo dell’avventura, a detta del produttore Yuji Korekado, è cambiato di velocità, passando da “obiettivo, tagliare e prendere” a un più frenetico “tagliare, tagliare, tagliare, prendere”.

Notizie su: