QR code per la pagina originale

Skyrim: Bethesda spiega i piani per i DLC

Qualità anziché quantità per i DLC di The Elder Scrolls V: Skyrim

,

Bethesda ha ribadito il suo intento di realizzare DLC di alto livello per The Elder Scrolls V: Skyrim, ricchi di contenuti e che sappiano rispondere alle esigenze e alle attese dei giocatori. Il director del titolo, Todd Howard, ha spiegato che lo sforzo degli sviluppatori sarà rivolto alla creazione di contenuti extra che possano rendere il gioco sempre migliore e non semplicemente espanderlo con nuove zone o nuove quest.

Attualmente, il team di sviluppo sta analizzando varie idee potenzialmente in grado di far evolvere Skyrim verso ulteriori vette di successo, prendendosi tutto il tempo necessario. Non ci sono scadenze, tabelle di lavoro da seguire oppure uscite da rispettare: i programmatori si prenderanno tutto il tempo necessario per realizzare il massimo obiettivo.

Tra le richieste più pressanti che arrivano dai giocatori, c’è quella di una modalità multiplayer. Attualmente, non ci sono progetti per una simile implementazione, almeno a breve, ma non è da escludere che venga presa in considerazione. L’esperienza di Skyrim è infatti focalizzata attorno al single player e occorre fare attenzione a non sbilanciare questo aspetto solo per inserire un multiplayer realizzato in tutta fretta, ha spiegato Howard.

Notizie su: