QR code per la pagina originale

Metal Gear Solid 5: Seconda Guerra Mondiale e Unità Cobra?

Idee in libertà per lo sviluppo di Metal Gear Solid 5

,

Hideo Kojima ha rivelato che, una delle possibili idee per Metal Gear Solid 5, è di creare un gioco basato sui personaggi di The Boss e sui membri dell’Unità Cobra, focalizzato il tutto attorno agli eventi dello sbarco in Normandia durante la Seconda Guerra Mondiale. Nella mente del game designer, per sua stessa ammissione, sono già presenti diversi concept per creare un titolo con queste caratteristiche.

The Boss ha reso possibile la creazione dell’Unità Cobra, composta da The Pain, The Fear, The End, The Fury e The Sorrow, nel mezzo del secondo conflitto mondiale. Verso la fine di Metal Gear Solid 3, viene spiegato che l’unità fu inviata in una missione della massima segretezza nella Normadia lacerata dallo sbarco alleato e dai focolai di combattimenti che si accesero tra gli angloamericani e i tedeschi in ritirata. Tuttavia, al tempo, non venne fornito alcun dettaglio ulteriore sullo scopo e sull’esito di questa incursione.

Ora, proprio in Metal Gear Solid 5, Kojima potrebbe tornare su quegli avvenimenti e raccontare la storia che nel terzo capitolo rimase in sospeso. In realtà, l’idea era già stata sottoposta dal game designer al team di sviluppo durante l’estate del 2008 ma, dal momento che Hideo Kojima era allora impegnato su altri progetti, venne accantonata perché ritenuta troppo gravosa per essere affidata a un gruppo di sviluppatori privi del loro leader.

Che sia finalmente giunto il momento di riprenderla e iniziare i lavori? Kojima non lo specifica, me c’è da credere che ne sapremo di più non appera sarà concluso lo sviluppo di Metal Gear Rising: Revengeance.

Notizie su: