QR code per la pagina originale

Samsung, 300 milioni di smartphone nel 2011

Samsung ha venduto nel 2011 ben 300 milioni di smartphone a livello globale: è il secondo produttore dietro Nokia.

,

Il 2011 è stato un anno di grande successo per Samsung, che ha annunciato di aver venduto ben 300 milioni di smartphone. La cifra segna il raggiungimento di un importante obiettivo per il produttore sudcoreano, ovvero quello di essere uno dei più grossi protagonisti del segmento mobile, un mercato sempre in crescita e ambito da tutti.

Alla base del boom registrato nel corso di quest’anno vi sono i telefoni intelligenti di Samsung quali il Galaxy S e soprattutto il Galaxy S II, smartphone con cuore Android che è riuscito a vendere in pochi mesi ben 10 milioni di unità a livello globale. Secondo Strategy Analitics, già nel terzo trimestre Samsung aveva venduto nel mondo quasi 28 milioni di smartphone, superando Apple che si è attestata a quota 17,1 milioni.

Un grande traguardo per l’azienda, che produce non solo terminali Android, ma anche con sistema operativo Bada e Windows Phone, dunque adattabile alle diverse esigenze dell’utenza.

Con i 300 milioni di smartphone venduti nel 2011, Samsung supera il già proficuo risultato ottenuto nel 2010, anno in cui aveva distribuito 280 milioni di unità, e per il 2012 tenterà di superarsi ancora contando sul recente lancio del Samsung Galaxy Note e di ulteriori telefoni che arriveranno nei prossimi mesi. Samsung è attualmente il secondo produttore mondiale nel segmento mobile, dietro a Nokia, in costante calo negli ultimi anni.

Notizie su: