STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Spopolano i video online: 200 miliardi ad ottobre

In crescita i numeri dei video online: nel mese di ottobre ne sono stati visti oltre 200 miliardi a livello globale. YouTube è la piattaforma preferita.

,

Nel solo mese di ottobre, sono stati oltre 200 miliardi i video online visti dagli utenti a livello globale. Più di 1 miliardo e mezzo di persone con un’età minima di 15 anni hanno usufruito massicciamente delle piattaforme di condivisione video, in primis YouTube di Google, consentendo a tale segmento di mercato di decollare e diventare un componente completamente integrato dell’esperienza dei contenuti digitali.

I dati provengono da comScore, che spiega come tale crescita sia dovuta soprattutto alla crescente diffusione nel mondo della connettività alla banda larga. YouTube, in particolare, rappresenta circa il 34% di tutti i video visti nei principali mercati europei: nel mese di ottobre, due video su cinque sono stati visti ogni giorno online sul portale di proprietà Google, per un totale di 88,3 miliardi di contenuti mensili. Ne consegue che YouTube contribuisce al più del 99% dei filmati visti su tutti i siti del gruppo di Mountain View. Youku, piattaforma sviluppata in Cina, si piazza al secondo posto dopo YouTube con 4,6 miliardi di video visti sulle proprie pagine nel solo mese di ottobre, seguita da VEVO con 3,7 miliardi di contenuti visualizzati. C’è da sottolineare che oltre il 97% dei video visti con VEVO vengono visualizzati proprio attraverso il canale YouTube dell’azienda. Chiudono la classifica Facebook (con 2 miliardi e mezzo di video visti) e Dwango (2,4 miliardi).

ComScore procede analizzando quei mercati con un maggior numero di utenti che visualizzano video in streaming. È il Canada il paese con una maggior quantità di traffico (303 video visti per utente nel mese di ottobre), seguito da Stati Uniti (286 video), Regno Unito (268), Turchia (250,7) e Germania (250,6). Per quanto riguarda l’Europa, sono presenti nella top ten solo Francia (190 video per utente) e Spagna (178).

Per quanto riguarda il mercato italiano, comScore indica come nel nostro Paese sia YouTube la piattaforma preferita dagli utenti. Attraverso il sito principale sono stati visualizzati ad ottobre il 55,9% di tutti i video online, più della metà dunque, per un totale di oltre 1 miliardo e mezzo di filmati. Ogni utente ha trascorso in media 273 minuti sulla piattaforma Google, mentre solo 61 minuti su VEVO, secondo portale in ordine di importanza in Italia, ove sono stati visti 128 mila video per un totale del 4,2% di share.

Commenta e partecipa alle discussioni