QR code per la pagina originale

Gmail per iOS, release 1.1 con funzione doodle

GMail per iOS si aggiorna con la simpatica funzione "scarabocchio".

,

Google ha comunicato il rilascio della nuova versione della sua app per Gmail dedicata a iPhone, iPod touch e iPad, che si presenta al pubblico con diverse novità tese ad arricchire le funzionalità del client di posta e qualche aggiunta forse non indispensabile ma utile a rendere ancora più gradevole il suo utilizzo.

L’app Gmail per iOS arriva così alla release 1.1 e vede l’aggiunta di funzioni come il supporto alle etichette nidificate, uno strumento semplificato per l’impostazione della firma predefinita da integrare nelle email inviate e un comodo risponditore automatico il cui accesso è reso possibile da una nuova icona per le impostazioni.

Una nuova funzione “scarabocchio” consente agli utenti di mettere nero su bianco a mano libera qualsiasi cosa venga in mente durante la scrittura di un’email, con la possibilità che quanto realizzato possa essere spedito insieme al messaggio in modo da renderlo personalizzato.

Inoltre, per quanti utilizzano iOS 5, c’è la possibilità di sfruttare un avviso sonoro come notifica dell’arrivo di un nuovo messaggio, possibilità, questa, preclusa a chi utilizza una versione precedente del sistema operativo mobile di Apple.

Google ha fatto sapere inoltre di essere al lavoro per implementare in una delle prossime release alcune funzionalità attualmente assenti ma richieste dagli utenti: una fra tutte, tanto per fare un esempio, potrebbe essere il login multiplo.

Notizie su: ,