QR code per la pagina originale

Addio alle lavatrici: creato un tessuto autopulente

Due ricercatori cinese hanno realizzato un composto chimico che elimina lo sporco sotto la luce del Sole.

Lavatrice

,

In futuro non servirà più la lavatrice per eliminare lo sporco sugli indumenti. Basterà semplicemente stenderli sul balcone sotto la luce del Sole. Due ricercatori cinesi, Mingce Long e Deyong Wu dell’Università di Shanghai, hanno realizzato un tessuto autopulente sul quale le macchie, i batteri e gli odori scompaiono senza acqua e detersivo.

I due ricercatori hanno utilizzato un tessuto formato da un composto di biossido di titanio, un ingrediente presente in molti prodotti, dalla vernice alle creme solari.

Il biossido di titanio viene impiegato per eliminare lo sporco e uccidere i microbi, quando viene esposto ad alcuni tipi di luce, ed è già utilizzato nei vetri autopulenti. Questa proprietà però non può essere sfruttata sui normali tessuti, in quanto il suo effetto disinfettante si ottiene solo con la luce ultravioletta. Per consentire l’utilizzo pratico sotto la luce del Sole, Long e Wu hanno aggiunto azoto alle nanoparticelle di biossido di titanio.

Per testare il composto, il tessuto è stato sporcato con un colorante arancione. Dopo l’esposizione alla luce, il tessuto si è “autopulito” senza lasciare traccia del colorante. La tecnica può essere migliorata aggiungendo nanoparticelle di argento e iodio. Per adesso però si dovrà continuare ad usare la lavatrice, in quanto passerà ancora molto tempo per vedere questa tecnologia sul mercato.

Notizie su: