QR code per la pagina originale

Apple risolve i problemi tra l’iPhone 4S e Wind con una nuova versione di iOS 5.0.1

,

Abbiamo avuto modo di parlare più volte dei problemi di incompatibilità tra l’iPhone 4S con installato iOS 5.0.1 e il gestore di telefonia mobile Wind. Problemi che causano a volte l’impossibilità di chiamare o ricevere telefonate, di inviare SMS e addirittura di navigare in 3G. Problemi gravi che hanno fatto infuriare non poco i clienti Wind che dopo aver speso molti soldi per comprare l’iPhone 4S si sono visti rispondere dall’assistenza Apple di cambiare gestore per risolvere il problema.

Ma siccome il melafonino viene venduto libero di essere utilizzato con qualunque gestore, toccava a Apple risolvere questo problema. Di recente vi abbiamo riportato che la versione beta del futuro iOS 5.1 andava a risolvere questo problema. Peccato però che iOS 5.1 sia appunto una beta e sia distribuito solo a poche persone. Ma fortunatamente Apple ha voluto chiudere questa imbarazzante situazione rilasciando ieri sera una nuova versione di iOS 5.0.1 esente dal problema con Wind.

Il rilascio di questa versione di iOS 5.0.1 riveduta e corretta è arrivato senza nessun preavviso e purtroppo non sotto forma di aggiornamento. L’unico modo per installare iOS 5.0.1 build 9A406 è quella di ripristinare il firmware da zero via iTunes.

Di seguito vi spieghiamo come fare questo procedimento senza dover incorrere in perdite di dati.

  • Collegate l’iPhone 4S a iTunes ed effettuate un backup completo;
  • Sempre con l’iPhone collegato a iTunes scegliete l’opzione “ripristina” ;
  • A questo punto iTunes scaricherà la nuova build di iOS 5.0.1 e la installerà sul vostro smartphone;
  • Terminato il processo, per riottenere tutti i vostri dati/applicazioni, foto…, effettuate sempre da iTunes il ripristino dell’ultimo backup.

A questo punto verificate dalle impostazioni dell’iPhone se avete effettivamente installato la build iOS 5.0.1 build 9A406 e se tutto è andato correttamente, tutti i problemi con Wind saranno superati.