STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

iOS 5, occhio al download automatico

Un presunto bug della funzione "Use Cellular Data" si rivela in realtà un semplice problema nella descrizione fornita a supporto.

,

Alcuni siti specializzati hanno scovato un problema nel sistema di Download Automatico su dati cellulare negli iPhone con sistema operativo iOS 5. In realtà non si tratterebbe di un vero e proprio bug, ma precisamente di un possibile caso di cattiva formulazione nella descrizione dell’applicazione stessa. Per chi non avesse dimestichezza con l’utilizzo dei Dati Cellulare, si tratta di un’opzione presente nel pannello dello Store che consente di scegliere se usare o meno i dati cellulare per scaricare le applicazioni (che sono installate su altri dispositivi dello stesso utente), oppure solo tramite Wi-Fi.

Secondo le informazioni trapelate, il problema insorge nel momento in cui il dispositivo inizia a scaricare automaticamente un’applicazione sotto rete Wi-Fi. Anche provando a disattivare l’antenna, infatti, il download continua a scaricare facendo leva sul 3G. Ciò potrebbe anche costare parecchio se non si gode di un piano dati illimitato. In realtà, il problema è più semplice di quanto si possa credere: basta leggere attentamente la didascalia sotto la funzione per rendersi conto dell’imprecisione.

Senza iTunes Match, infatti, il testo sotto recita: «uso della rete cellulare per scaricare gli acquisti». Tuttavia sembra avere un significato fuorviante rispetto alla funzione “Dati Cellulare” che compare appena sopra, in quanto ciò sembra voler escludere tutti i download su reti 3G, mentre così non è. Per gli utenti che hanno attivato iTunes Match, invece, la scritta compare diversa e recita: «uso della rete cellulare per iTunes Match e per scaricare automaticamente gli acquisti». In questo caso compare la parola “automaticamente”, che chiarisce il vero senso della funzione e dimostra che non si tratta di un bug, ma di una semplice imprecisione nella formulazione della didascalia.

Dunque l’opzione funziona in maniera corretta, il problema di Apple sta nel riformulare il testo relativo alla descrizione in quanto inadatto e fuorviante. Se nel frattempo si ha intenzione di disattivare il dowload automatico basta andare sulle impostazioni e disattivare la funzione Installazione Applicazioni.

Commenta e partecipa alle discussioni