QR code per la pagina originale

LG Spectrum, fotografato l’erede del LG Revolution

LG Spectrum, successore del modello Revolution, si presenta con alcuni primi scatti fotografici

,

LG Spectrum, identificato da numerose indiscrezioni comparse in Rete come l’erede del modello Revolution, si mostra con un primo scatto (visibile in apertura) e l’elenco delle componenti hardware integrate, suscitando la curiosità intorno a quello che potrebbe rappresentare uno degli smartphone più interessanti mai prodotti dall’azienda coreana.

A diffondere l’immagine e le specifiche tecniche è stato il sito PocketNow, secondo cui LG Spectrum sarà equipaggiato con un processore Snapdragon S3 dual core da 1,5 GHz, 1 GB di RAM, sistema operativo Android 2.3 Gingerbread (con probabile aggiornamento ad Ice Cream Sandwich successivo al lancio), fotocamera posteriore da 8 megapixel in grado di registrare filmati Full HD 1080p, secondo obiettivo frontale da 1,3 megapixel per le videochiamate e 4 GB di memoria interna per lo storage, espandibili con schede microSD fino a 16 GB aggiuntivi.

Il display da 4,5 pollici sarà dotato di tecnologia IPS, per garantire un ampio angolo di visualizzazione, con risoluzione pari a 1280×720 pixel. Completano la dotazione un modulo WiFi, Bluetooth 3.0, supporto allo standard DLNA per la condivisione dei contenuti multimediali all’interno della rete domestica, batteria da 1.830 mAh e uscita HDMI per la connessione a TV o monitor esterni.

Con tutta probabilità, maggiori dettagli in merito allo smartphone LG Spectrum verranno diffusi nelle prossime settimane, in anticipo rispetto a una presentazione ufficiale che potrebbe avvenire tra i padiglioni dell’evento Mobile World Congress 2012 in scena a Barcellona dal 27 febbraio al 1 marzo 2012.

Notizie su: