QR code per la pagina originale

RIM: utili in calo, i BlackBerry 10 solo a fine 2012

RIM ha annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre, con utili in calo del 71%, e rinviato l'uscita dei nuovi smartphone con BlackBerry 10.

,

RIM ha rinviato l’uscita dei nuovi smartphone con BlackBerry 10 alla seconda metà del 2012. Lo ha confermato nelle scorse ore Jim Balsillie, amministratore delegato dell’azienda canadese in occasione dei risultati finanziari del terzo trimestre.

A quanto pare, gli smartphone che avranno un cuore BlackBerry 10 non sono ancora pronti a livello hardware, ma lo stesso deve essere messo a punto. Sembra comunque che il rinvio dei nuovi telefoni cellulari sia legato alla disponibilità di una nuova serie di processori dual-core che dovrebbero rendere gli stessi particolarmente veloci e performanti.

Il sistema operativo BlackBerry 10, ex BlackBerry BBX, girerà su una nuova generazione di smartphone che avranno in compito di rilanciare Research in Motion nella sfida contro iOS, Android e Windows Phone 7. Il problema del rinvio a fine 2012 risiede nel dover ulteriormente attendere del tempo per tentare di non farsi travolgere dai competitor.

È un periodo non proprio positivo infatti, questo, per RIM, che ha anche visto crollare gli utili del 71% nel terzo trimestre, dopo il ribasso del 58% del trimestre precedente. Dopo la diffusione di tale notizia, il titolo ha perso a Wall Street oltre il 7% ed è giunto a 13,97 dollari per azione: si tratta di un ulteriore, pesante calo negli utili e in Borsa che si somma a tutte le perdite registrate da Research in Motion durante quest’anno e arrivate già al 70% dell’intero valore. Il suo giro d’affari è calato del 6% a 5,17 miliardi, contro i 5,5 miliardi del terzo trimestre dell’anno fiscale 2010.

Notizie su: ,