QR code per la pagina originale

Microsoft So.cl, social network per studenti

Microsoft So.cl permette agli studenti di migliorare l'apprendimento con pagine contenenti immagini, video e testo su un determinato argomento.

,

Anche Microsoft, ormai si sa, ha il suo social network. Si chiama So.cl (che si pronuncia “social”), ma il suo funzionamento non ha quasi nulla in comune con i più famosi Facebook, Google+ o Twitter, a parte la condivisione dei contenuti tra le persone. Il progetto, attualmente in fase sperimentale, è stato sviluppato dai FUSE Labs di Microsoft Research ed è rivolto agli studenti universitari e al mondo accademico in generale.

L’obiettivo dell’azienda di Redmond è stato quello di unire tre elementi principali, social media, ricerca e web, per dare origine ad una sorta di classe virtuale, in cui gli studenti possono condividere le informazioni e raccoglierle nella propria pagina personale, migliorando e velocizzando l’apprendimento. Internet e i social network hanno infatti cambiato il modo in cui si apprendono nuove informazioni o si approfondiscono le proprie conoscenze. Uno studente, ad esempio, scopre un argomento su Facebook leggendo la bacheca di un amico e decide in seguito di cercare maggiori dettagli sul web o su Wikipedia. Microsoft So.cl è nato proprio per semplificare queste fasi, offrendo la possibilità di trovare in un unico luogo tutte le informazioni richieste.

L’utente di So.cl può effettuare una ricerca inserendo un testo nella barra superiore, dove trova la frase “What are you searching for?”. Sfruttando il motore di ricerca Bing verranno mostrati tutti i contenuti inerenti all’argomento, pubblicati dagli amici sotto forma di testo, immagini o video. È possibile seguire una specifica persona o l’intero flusso dei feed, filtrare gli argomenti o visualizzare solo immagini e video. Questa funzionalità deriva da un altro progetto, denominato Montage, che permette di creare un collage di immagini, video e storie, e assemblare i contenuti provenienti da diverse fonti per realizzare pagine relative ad un determinato argomento.

Microsoft So.cl è pubblico, ma attualmente l’accesso è consentito solo mediante un invito ricevuto dagli utenti già iscritti.

Fonte: Microsoft Research • Immagine: Microsoft • Notizie su: