QR code per la pagina originale

Presentato Microsoft So.cl, il social network per studenti

Microsoft presenta So.cl, un social network dedicato agli studenti, i quali potranno ricercare e condividere i contenuti didattici.

,

So.cl, il social network targato Microsoft al centro delle attenzioni da diverse settimane, vede scemare l’alone con il quale la società di Redmond lo ha celato per diverso tempo. L’azienda statunitense ha infatti confermato i rumor riguardanti la possibilità di lanciare un portale in salsa social fatto in casa, illustrandone inoltre alcune caratteristiche salienti.

Due sono le parole chiave che caratterizzano il social network sin dal suo debutto: ricerca e condivisione. Fine ultimo di So.cl è infatti quello di rappresentare un nuovo strumento nelle mani degli utenti per la ricerca di contenuti di ogni genere (ed in tal senso potrebbe risultare fondamentale l’importanza del motore Bing in qualità di tassello centrale del mosaico di Redmond) e offrire loro un semplice sistema per la condivisione degli stessi con amici e parenti.

So.cl (la cui pronuncia ufficiale è “social”) risulta essere dunque fortemente orientato agli studenti, in quanto consente loro di avere a disposizione un modo tutto nuovo (e per certi versi più divertente) per apprendere nuovi contenuti didattici e scambiare informazioni con i compagni di banco. In tal senso si registra una natura volta alla condivisione non solo delle pagine web, ma del sapere in quanto tale: i post pubblicati dagli iscritti saranno infatti pubblicamente visibili a tutti, così da consentire ad altri studenti di usufruire delle proprie ricerche. Apposite misure di protezione avanzate garantiranno tuttavia la possibilità di rendere riservati i propri aggiornamenti.

Il social network targato Microsoft, nato nei FUSE Labs della società e attualmente accessibile soltanto a coloro che hanno ricevuto l’invito per prender parte alla fase sperimentale, non vuole essere dunque un clone di portali quali Facebook o Twitter, bensì intende sfruttare l’essenza social che da lungo tempo permea la Rete per offrire un prodotto tutto nuovo, avente come target di riferimento una tipologia di utenza ben precisa. Al momento non sono disponibili ulteriori informazioni sul progetto, il cui esordio pubblico avverrà con ogni probabilità nel corso del 2012.

Commenta e partecipa alle discussioni