QR code per la pagina originale

Seagate e Western Digital, taglio alla garanzia

Western Digital e Seagate operano il taglio ai tempi di garanzia alle unità di hard disk per favorire il rifinanziamento allo sviluppo

,

I produttori Seagate e Western Digital stanno riducendo i tempi di garanzia sugli hard disk, portandoli dagli attuali cinque a un anno soltanto, in maniera tale da risparmiare denaro e reinvestirlo nello sviluppo per far fronte all’emergenza provocata dalle recenti alluvioni in Thailandia.

Le garanzie di Seagate su alcune novità saranno ridotte a partire dal 31 dicembre, mentre Western Digital seguirà dal 2 gennaio. Tutte le unità spedite anteriormente a queste date continueranno ad avere invece la durata della garanzia già associata in precedenza.

Il motivo della decisione, destinata a far discutere i consumatori, è stato spiegato da Seagate in risposta ad una e-mail di ComputerWorld, attraverso la quale ha reso noto che così si potranno standardizzare i termini in maniera tale che possano essere simili a quelli comunemente applicati in tutta l’elettronica e la tecnologia di consumo.

Seagate ha successivamente specificato che i nuovi termini della garanzia saranno validi per i dischi rigidi interni progettati per computer portatili, desktop e dispositivi vari dell’elettronica di consumo, ma non per i prodotti della linea Cheetah e le unità esterne.

Per quanto riguarda Western Digital, un portavoce ha fatto sapere che al momento l’intento dell’azienda è quello di riuscire a trovare il giusto compromesso tra buone caratteristiche del prodotto e il servizio a beneficio dei propri clienti. WD sta riducendo i tempi di garanzie sui suoi Caviar Blue, Caviar Green e Scorpio Blue da tre anni a due.

 

Fonte: ComputerWorld.com • Notizie su: