QR code per la pagina originale

Telecom Italia: accordo con la provincia di Bolzano per superare il Digital Divide

,

Se la provincia di Trento ha già predisposto un piano di sviluppo per la realizzazione di una nuova rete in fibra ottica per offrire la banda larghissima ai propri cittadini entro il 2018, anche la provincia di Bolzano non vuole essere da meno puntando a digitalizzare l’intero territorio. Il Presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Luis Durnwalder ha infatti stretto un accordo con Franco Bernabe’, Presidente di Telecom Italia per avviare un progetto che ha il fine di annullare il digital divide della provincia di Bolzano.

Progetto che prevede che entro 30 mesi l’intera area provinciale di Bolzano sia raggiunta da connessioni ADSL.

Per annullare finalmente il digital divide, Telecom Italia investirà nel progetto circa 3,6 milioni di euro e avrà così accesso alla rete in fibra ottica della provincia di Bolzano. In questo modo, Telecom Italia potrà sfruttare questa rete per portare la banda larga laddove oggi non arriva offrendo connessioni ADSL da almeno 7Mbit.

Grande soddisfazione per Franco Bernabe’, Presidente di Telecom Italia per l’accordo raggiunto, che afferma:

L’accordo di oggi dimostra che in presenza di un impegno concreto delle istituzioni è possibile perseguire l’obiettivo dell’annullamento del digital divide che rappresenta il primo traguardo indicato dall’agenda digitale europea.

Dichiarazioni a cui fanno eco quelle di Luis Durnwalder, Presidente della Provincia autonoma di Bolzano.

Realizzare una rete in fibra ottica in grado di collegare tutti i Comuni dell’Alto Adige è una priorità della Giunta provinciale, che ha investito molto nell’operazione. Questa intesa ci consente di compiere un fondamentale passo avanti per garantire Internet veloce ai cittadini.

Notizie su: