QR code per la pagina originale

Firefox salvato da Google, disponibile la versione 9

Un nuovo accordo tra Mozilla e Google salva il futuro di Firefox, che oggi debutta nella nuova versione 9

,

Firefox 9 è disponibile per il download dal sito ufficiale. Il browser, nella sua versione più tradizionale, si aggiorna dunque con miglioramenti legati alle prestazioni e alla compatibilità con il sistema operativo OS X Lion di Apple. Ma non è la sola notizia che riguarda il software di casa Mozilla: la software house ha infatti anche annunciato di aver raggiunto un accordo con Google, che garantirà al progetto di andare avanti almeno per altri tre anni.

Le due realtà hanno infatti deciso di rinnovare la partnership, con un accordo definito reciprocamente vantaggioso: Firefox ospiterà ancora una casella dedicata alla ricerca su Google all’interno dell’interfaccia, in cambio del denaro necessario a proseguire nello sviluppo. Non sono stati resi noti i termini economici del contratto, ma di recente Mozilla ha fatto sapere che l’84% delle proprie risorse monetarie è da attribuire proprio alla stretta di mano con Google.

Una scelta quasi obbligata, dunque, senza la quale il progetto Firefox rischierebbe inesorabilmente di fallire, ma che in modo piuttosto curioso vede come “salvatore” del progetto Google, che dal canto suo può vantare lo sviluppo di un browser, Chrome, che di recente ha fatto registrare il sorpasso, in termini di utenza, proprio sul panda rosso. Fuori dai giochi, almeno per quanto riguarda la rinnovata partnership in questione, resta Microsoft, che con l’accoppiata Internet Explorer e Bing prosegue in solitaria il suo cammino.

Quello dei browser, considerando anche la sempre più ampia diffusione dei dispositivi mobile, rappresenta un ambito che nel prossimo periodo potrebbe essere rivoluzionato da importanti cambiamenti nell’equilibrio tra le parti in gioco.

Notizie su: ,