QR code per la pagina originale

CES 2012: l’ultimo keynote di Microsoft

Microsoft annuncia che, a partire dall'edizione 2013, non presenterà più i suoi prodotti durante l'evento di Las Vegas.

,

Con un post pubblicato sul blog TechNet, Microsoft ha comunicato che al prossimo Consumer Electronics Show, in programma dal 10 al 13 gennaio 2012, terrà il suo ultimo keynote. L’azienda di Redmond in pratica ha deciso che l’evento di Las Vegas non sarà più il luogo dove annunciare i propri prodotti.

L’edizione 2012 sarà dunque l’ultima che vedrà sul palco Steve Ballmer. Dopo circa 20 anni, Microsoft ha deciso che lo sviluppo dei suoi prodotti non è “allineata” con i tempi del CES, per cui per i futuri annunci sceglierà altre sedi. L’azienda continuerà a partecipare, ma non avrà più il suo spazio espositivo e non effettuerà nessuna presentazione.

Chi sarà presente al CES vedrà per l’ultima volta Steve Ballmer. Nell’edizione del 2012, il CEO parlerà di Xbox, Windows Phone e, probabilmente, ci sarà un cenno a Windows 8, la cui versione beta è attesa per febbraio. La CEA (Consumer Electronics Association), che organizza l’evento, ha comunicato che lo spazio finora occupato da Microsoft sarà disponibile per gli altri produttori.

Nelle ultime ore, però, la vicenda è diventata un giallo. Sembra infatti che Microsoft sia stata buttata fuori dall’evento. La CEA avrebbe imposto un contratto triennale, ma l’azienda di Redmond ha accettato solo un’offerta annuale (per il 2012). Dato che la partecipazione allo show è a pagamento, Microsoft ha ritenuto che l’investimento non permette più di trarre profitti. Come Apple, che ha abbandonato il Macworld nel 2008, anche Microsoft vuole avere maggiore libertà su dove e quando annunciare i propri prodotti.

Notizie su: