QR code per la pagina originale

La query del 2011 è stata “Facebook”

Facebook è la query più cercata del 2011 su Google: occupa 4 posizioni della top 10. Seguono YouTube e Yahoo, ma non mancano gradi assenti come Bing e AOL.

,

Google consente di effettuare ogni tipo di ricerca, anche le più improbabili, ma nel 2011 è stato utilizzato soprattutto per cercare un’unica parola chiave: Facebook. Facebook è infatti stata eletta query dell’anno poiché ha rappresentato, almeno negli Stati Uniti ove la ricerca è stata svolta, il 3,1% di tutte le ricerche fatte con il motore di ricerca di Mountain View.

La notizia potrebbe non sorprendere più di tanto data la popolarità che ha raggiunto il social network in blu negli ultimi anni, un successo consolidatosi ulteriormente nel corso dei 12 mesi appena trascorsi. Come è possibile notare grazie ai dati diffusi da Experian Hitwise, se oltre alla query “Facebook” si aggiungono quelle correlate “facebook login”, “facebook.com” e “www.facebook.com”, emerge come l’azienda di Mark Zuckerberg abbia occupato ben quattro dei posti della top ten dei termini di ricerca più cliccati dell’anno. Ne consegue che il 10,29% di tutte le visite provenienti da una ricerca su Google siano relativi proprio a Facebook, che ha visto un incremento in tal senso del 15% rispetto al 2010.

La natura delle query sembra indicare anche un perpetrarsi della storica inerzia che porta gli utenti a digitare il nome di un sito sul motore di ricerca piuttosto che digitarne l’indirizzo completo nella barra delle url. Il resto della top ten delle query più popolari del 2011 è occupato da grandi nomi quali YouTube, craiglist, Yahoo, eBay, Mapquest e yahoo.com. Una nota da sottolineare e piuttosto curiosa è relativa all’assenza, se si esclude YouTube, dei servizi targati Google e di quelli quali Bing, MySpace e AOL. Anni fa, AOL e servizi più che noti erano al top di liste simili: appare dunque più che chiara l’evoluzione del Web nel corso degli ultimi tempi.

Per quanto riguarda poi i 10 siti Web più visitati dell’anno, si trova in prima posizione Facebook, seguito da Google e YouTube. Il servizio mail di Yahoo e il sito ufficiale Yahoo occupano la quarta e quinta posizione della classifica, mentre al sesto posto figura Bing, seguito nuovamente da un altro servizio Yahoo, ovvero quello di ricerca (Search). Chiudono la top ten Gmail, il servizio mail di Windows Live ed MSN. Rispetto alla classifica del 2010, ha guadagnato due posizioni YouTube, che è passata dal quinto al terzo posto.

Tra i personaggi popolari negli USA, i più cercati del 2011 sono stati Justin Bieber (92esimo posto nella classifica), Casey Anthony (178, il cui caso ha evidentemente suscitato parecchio interesse), Kim Kardashian (193esima), Nicki Minaj (210), Selena Gomez (244) e Charlie Sheen (292). Lady Gaga ha spopolato tra gli artisti, seguita da Beyonce, Taylor Swift e Chris Brown, mentre tra i contenuti cinematografici il più richiesto è stato Star Wars, seguito da Transformers 3, Twilight: Breaking Dawn, Harry Potter e i Doni della Morte e Fast Five.

Fonte: Experian Hitwise • Notizie su: