QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab torna in Germania

Il giudice della Corte tedesca ha messo fine alla causa tra Apple e Samsung: il Galaxy Tab 10.1 è di nuovo in vendita in quel territorio.

,

La causa legale che vede scontrarsi in Germania Apple e Samsung nel tentativo, da parte di Cupertino, di bloccare le vendite del Samsung Galaxy Tab 10.1 sembra esser giunta al capolinea. Un giudice della corte di Dusseldorf, ovvero Johanna Brueckner-Hofmann, si è infatti espressa a riguardo decretando la fine della vicenda: con il nuovo Galaxy Tab 10.1N, Samsung si sarebbe definitivamente liberata dalle accuse di Apple, convinta che il dispositivo fosse troppo simile al suo iPad 2.

Samsung dunque riapre al mercato dei tablet, almeno in Germania. Queste le motivazioni del giudice:

I consumatori sono ben consapevoli che c’è un prodotto originale (nato per primo) e che i competitor cercano di utilizzare un design simile, per questo chi acquista è sempre molto attento. Non crediamo che qualcuno acquisti un Samsung credendo di aver acquistato un iPad. Secondo il giudizio della corte, l’accusato è andato abbastanza lontano dal realizzare un design protetto dai brevetti.

Si tratta di una vittoria di grande importanza per Samsung, motivata dal fatto che un utente sa bene ciò che desidera acquistare ed è informato sui prodotti dei competitor di Apple prima di acquistare un tablet. Sebbene dunque l’iPad sia giunto per primo sul mercato, viene considerato normale il fatto che la concorrenza tenti di utilizzare un design simile, e per questo motivo non deve essere limitante l’approdo del device di Cupertino ai fini della libera concorrenza.

Samsung può dunque tornare definitivamente a vendere, in tutta libertà, il Galaxy Tab anche in quel territorio. Ormai giunti nel periodo natalizio, in cui i consumatori notoriamente si lasciano andare agli acquisti più sfrenati, il produttore sudcoreano potrà dunque avere a disposizione anche la Germania per farsi avanti nelle vendite, limitando il successo di iPad 2 e degli altri prodotti concorrenti.

Notizie su: