QR code per la pagina originale

OnLive e Xperia Play insieme per il cloud gaming

L'applicazione ufficiale OnLive per Android introduce il pieno supporto ai pulsanti del SE Xperia Play

,

Sony Ericsson Xperia Play, o PlayStation Phone come definito da molti prima del lancio, non ha saputo finora riscontrare il successo sperato dal produttore, ma grazie a funzionalità come quella che debutta oggi con l’aggiornamento all’applicazione OnLive per Android, potrebbe tornare a suscitare l’interesse dei giocatori.

Il software dedicato alla piattaforma, pubblicato all’inizio del mese sulle pagine dell’Android Market, introduce il pieno supporto ai pulsanti fisici dello smartphone, rendendolo così a tutti gli effetti una piccola console portatile proiettata nell’universo del cloud gaming.

A chi non conosce il funzionamento di OnLive, basterà sapere che si tratta di una tecnologia capace di effettuare un vero e proprio “streaming” dei giochi, delegando a un server remoto l’elaborazione del motore grafico e dell’intelligenza artificiale, per visualizzare poi sul display degli utenti il segnale audio e video con le immagini del gameplay. Questi, potranno a loro volta interagire inviando i propri input. Ovviamente, si tratta di un sistema che richiede un’ottima connessione Internet per un funzionamento fluido e non penalizzato da lag.

Il team di OnLive, va specificato, ha realizzato anche un’applicazione per dispositivi iOS, ma da Apple non è ancora giunto il via libera alla pubblicazione sull’App Store. Semplice rispetto per la prassi necessaria all’analisi del codice o tentativo di ritardare l’esordio di una piattaforma potenzialmente capace di attirare l’interesse di chi solitamente acquista videogiochi dallo store virtuale della mela morsicata?

Notizie su: