QR code per la pagina originale

Thunderbolt: da aprile 2012 in PC e notebook

La tecnologia sviluppata da Intel potrebbe arrivare nei PC insieme ai processori Ivy Bridge.

Thunderbolt

,

Thunderbolt, nota in precedenza come Light Peak, è la tecnologia di connessione ad alta velocità sviluppata da Intel che finora ha trovato posto solo sui prodotti Apple (MacBook, iMac e Mac mini). Secondo Digitimes, a partire dal mese di aprile 2012, Thunderbolt arriverà finalmente su PC desktop e notebook, andando a scontrarsi direttamente contro lo standard USB 3.0.

Intel dunque spingerà verso la standardizzazione di Thunderbolt, offrendo la tecnologia ai produttori di schede madri che integreranno un chip compatibile. Il raggiungimento dell’obiettivo sarà facilitato dalla riduzione dei costi (oggi pari a circa 20 dollari) e dalla possibilità di utilizzare un’unica connessione per trasportare dati e video, sostituendo in un colpo solo USB, FireWire, DVI, HDMI e DisplayPort.

Thunderbolt offre infatti una velocità di trasferimento fino a 10 Gbps, permette di collegare fino a sei periferiche sullo stesso cavo di rame e supporta audio a otto canali. In futuro, la velocità potrà raggiungere i 100 Gbps utilizzando cavi in fibra ottica. Tra i produttori di PC, i più interessati alla tecnologia sembrano essere Acer, ASUS e Sony, mentre sul fronte delle periferiche esterne troviamo Seagate, LaCie, Belkin e Western Digital.

Ma la diffusione di massa avverrà solo con la disponibilità delle schede madri. Casualmente, Aprile 2012 coincide proprio con il periodo di lancio dell’architettura Ivy Bridge da parte di Intel. È dunque probabile che ASUS, ASRock e Gigabyte annuncino schede madri socket LGA 1155 per i processori a 22 nanometri equipaggiate con chip Thunderbolt.

Notizie su: