QR code per la pagina originale

Thunderbolt su PC Windows da aprile 2012

Intel è in trattative con i produttori di PC Windows, notebook e schede madri per l'approdo della tecnologia Thunderbolt sugli stessi, a partire da aprile.

,

A partire dal prossimo mese di aprile Intel dovrebbe rendere disponibile la tecnologia Thunderbolt su PC Windows. Il produttore sarebbe già in contatto con le più grosse aziende operanti nel mercato globale dei personal computer e starebbe preparando un lancio in grande della tecnologia ultra-veloce che sarebbe rilasciata insieme a notebook, PC desktop e schede madri dotati di un chip in grado di gestirla.

In base a quanto riferito da Digitimes, sebbene Apple sia stata la prima azienda a integrare Thunderbolt nei propri prodotti (MacBook Pro, MacBook Air, Mac mini e iMac) ed è noto quanto sia forte oggi il potere di Cupertino sul mercato, la tecnologia non ha ancora ricevuto la giusta attenzione da parte dell’industria e pertanto l’adozione della stessa da parte dei produttori di PC dovrebbe consentire il rilascio di nuovi dispositivi – non solo high-end – con di conseguenza un abbattimento dei prezzi dell’hardware attualmente in vendita. Asus, Sony, ASRock e Gigabyte dovrebbero essere i primissimi produttori a mettere in commercio i propri prodotti con supporto a Thunderbolt.

L’approdo di Thunderbolt su PC Windows dovrebbe dunque favorire tale tecnologia a discapito di altre soluzioni quali USB 3.0 e FireWire, ad esempio, grazie alla possibilità di collegare periferiche ad alte prestazioni e display ad alta definizione a un sistema, con una velocità di trasferimento dati fino a 10 gigabit al secondo, ovvero 20 volte più veloce dell’USB e poco più di 10 volte più veloce della FireWire. Intel aveva spiegato all’inizio del 2011 che Thunderbolt ha attirato un fortissimo interesse da parte dell’industria di settore e sono molte le aziende disposte a supportarla nei propri prodotti, con in primis Canon, Seagate, Western Digital, Adobe e Belkin.

Commenta e partecipa alle discussioni