QR code per la pagina originale

Jonathan Ive diventa Cavaliere dell’Ordine Britannico

Jonathan Ive è stato nominato Cavaliere dell'Ordine Britannico.

,

Jonathan Ive, uno dei personaggi Apple più idolatrati dagli utenti, è diventato Sir: il Regno Unito, sua nazione di provenienza, l’ha infatti nominato Cavaliere dell’Ordine Britannico. Il noto designer, padre delle più grandi innovazioni estetiche di Cupertino compreso l’esclusiva scocca in alluminio unibody dei prodotti, è così uno dei sudditi più stimati dalla Regina Elisabetta.

La nomina è stata svelata nella tradizionale New Year Honours List, la lista di tutti i cittadini britannici meritevoli di riconoscimento per il loro impegno nell’incentivare la cultura inglese nel mondo. E chi più di Ive si può meritare un così pregiato titolo nel campo del design, considerato come il suo lavoro abbia davvero improntato l’intero settore odierno dell’informatica?

Il designer ha manifestato commozione e felicità per il nuovo status di “Sir”, confermando come la tradizione britannica sia stata molto importante nella definizione di prodotti minimalisti, eleganti ma pratici:

«Sono pienamente consapevole di beneficiare di una meravigliosa tradizione britannica nel progettare e costruire».

Il vicepresidente del design Apple, uno dei pupilli di Steve Jobs, è il padre di moltissimi dei device di culto targati Mela. Sua l’innovazione di iMac, che dall’inizio degli anni 2000 ha rivoluzionato il concetto di desktop all-in-one, così come il design di iPod, iPhone e del gettonatissimo iPad. Elemento riconoscibile e unificatore di tutti i suoi progetti è la ricerca dei materiali, quali appunto l’alluminio, e un orientamento costante all’elaborazione di prodotti leggeri, pratici ma estremamente curati a livello estetico: basti pensare al sottilissimo, ma potente, MacBook Air.

Notizie su: