QR code per la pagina originale

Google penalizza Chrome per i link sponsorizzati

Google ha deciso di abbassare per 60 giorni il PageRank di Chrome a causa della polemica sui post sponsorizzati di ieri

,

Google ha deciso di chiudere definitivamente la vicenda che ha interessato Chrome nelle ultime ore con un’azione esemplare, ovvero penalizzando per 60 giorni la pagina ufficiale del proprio browser sul motore di ricerca, dimostrando che le regole da rispettare valgono per tutti, nessuno escluso.

In questo modo, Google mette dunque la parola fine al caso Chrome nel migliore dei modi: le polemiche erano nate con una segnalazione che spiegava come il colosso di Mountain View avrebbe fatto uso di link sponsorizzati per promuovere il proprio browser, ricavando però post pubblicitari privi dell’attributo “nofollow”, necessario per non indicizzare i contenuti in questione tra le SERP.

L’azienda si è difesa nella giornata di ieri rilasciando un comunicato ufficiale per spiegare la propria innocenza. Tuttavia ha voluto comunque penalizzare il PageRank di Chrome, così da fornire un chiaro esempio ed evitare il polverone che si sarebbe sollevato qualora non avesse agito tempestivamente.

Abbiamo indagato la vicenda e abbiamo deciso di intervenire manualmente per far retrocedere google.com/chrome nell’indicizzazione e abbassarne il PageRank per un periodo minimo di 60 giorni. Siamo molto fermi nel far applicare in modo rigoroso le nostre istruzioni per i webmaster, per poter garantire sempre risultati di qualità agli utenti.

Per questa ragione, sebbene non abbiamo mai autorizzato la campagna in oggetto né abbiamo individuato altre violazioni alle nostre linee guida, riteniamo di dover essere i primi a uniformarci agli standard più elevati e abbiamo quindi deciso di applicare a noi stessi sanzioni più rigorose di quelle che applicheremmo a qualsiasi altro sito.

Oggi e per i prossimi 60 giorni, cercando su Google “browser”, Chrome non compare più in prima pagina. Lo stesso accade anche per le ricerche correlate con altre keyword.

Notizie su: