QR code per la pagina originale

Guida alla Timeline – Come si modifica

La Timeline è un diario dinamico che è possibile modificare nel tempo per aggiungere dettagli o per eliminare elementi scomodi del passato.

,

È possibile personalizzare la Timeline di Facebook e modificare o rimuovere ogni oggetto che non si desidera, facendo sì che venga mostrato o meno ai propri contatti. Basta seguire alcuni semplici passaggi.

Prendendo come riferimento un qualunque contenuto condiviso in passato, basta fare click sulla piccola matita (Modifica o Rimuovi) che si trova sulla destra del contenuto stesso, oppure, cliccando sulla stellina (Funzione) viene consentito di rendere un post, un link, un video o una fotografia condivisa come “la preferita”, facendo sì che un contenuto venga mostrato come prioritario.

Timeline, pulsante di funzione

Timeline, pulsante di funzione per l'evidenza degli elementi

Del resto, con la Timeline un utente può trasformare il diario personale in un album online dove è possibile evidenziare i momenti importanti della propria vita, attuale e passata. La funzione della “stellina” appare pertanto in tal senso una funzione fondamentale per il nuovo modo di intendere il proprio profilo su Facebook.

Sebbene il primo impatto con la Timeline non sia propriamente amichevole, familiarizzando con i nuovi strumenti messi a disposizione sarà possibile sistemarla a proprio piacimento. A quel punto, il nuovo diario apparirà più accomodante e mostrerà anche al meglio se stessi, costruendo l’immagine dell’utente così come l’utente stesso la desidera. È infatti possibile avere il controllo di tutto ciò che Facebook tiene in memoria scegliendo “Registro attività“, che si trova alla destra del proprio nome: cliccandovi sopra, verranno mostrate tutte le attività svolte sulla piattaforma sociale, dai post condivisi ai commenti lasciati agli altri contatti, amicizie accettate e via dicendo.

Selezionando “Tutto”, in alto a destra, viene mostrata un’altra opzione che consente di avere accesso all’intero registro oppure di selezionare i contenuti per ogni determinato tipo – post pubblicati, post altrui, commenti, foto, video, note, eventi, gruppi, amici, aggiornamenti e cosi via – e controllare e scegliere chi può visualizzare ogni cosa. Trattasi di una funzione utile non soltanto per la Timeline, ma più in generale per un approccio più consapevole alla totalità delle informazioni che si affidano al social network.

Facebook permette tra l’altro di modificare la visualizzazione di determinati contenuti mese per mese, anno per anno. Sempre su “Registro attività”, l’utente avrà in mano l’intera situazione e potrà scegliere cosa far vedere di se stessi e a chi. A questo punto non resta che andare a modificare la copertina della Timeline, ovvero l’immagine di testata che ci rappresenterà al meglio.

Una funzione di grande utilità è inoltre quella che consente l’introduzione di eventi relativi alla propria vita ed avvenuti in passato. Così facendo non solo è possibile completare a piacimento il proprio diario, ma è possibile altresì aggiungere capitoli della nostra vita che potrebbero essere avvenuti anche prima della nascita di Facebook, e pertanto mai testimoniati fino ad ora. L’aggiunta è semplice: è sufficiente cliccare sulla linea verticale che divide le due colonne della pagina ed introdurre quanto desiderato:

Timeline, aggiungi status o avvenimenti importanti

Timeline, aggiungi status o avvenimenti importanti

Sarà pertanto possibile aggiungere il giorno del battesimo, o il primo giorno di scuola, o ancora la prima fidanzatina o la prima partita di pallone con la fascia da capitano: la propria memoria può essere riversata sul profilo trasformando ogni Timeline in una vera e propria autobiografia fatta di appuntamenti, eventi, immagini ed emozioni.

Per la prima volta il tempo su Facebook si fa fluido: si può scrivere non soltanto il presente, ma si può riscrivere il passato, aggiungendovi dettagli o capitoli senza soluzione di continuità. La propria storia può essere plasmata e riscritta ogni qualvolta lo si desideri, rendendo così il tutto più libero e trasparente. Pur se più impegnativo e complesso.

Guida alla Timeline

  1. Cos’è la Timeline
  2. Come si attiva la Timeline
  3. Cosa compare sulla Timeline
  4. Come si modifica la Timeline
  5. L’immagine di copertina
  6. Privacy
  7. Sicurezza

Notizie su: