QR code per la pagina originale

80 milioni di Windows Phone nel 2012

Nel 2012 Microsoft potrebbe riuscire a vendere 80 milioni di dispositivi Windows Phone.

,

Il 2012 potrebbe rivelarsi come l’anno della definitiva consacrazione degli smartphone come oggetto di consumo. Un rapporto dell’azienda taiwanese MIC (Market Intelligence & Consulting Institute), infatti, ha rivelato che le vendite di smartphone aumenteranno del 35,8% rispetto all’anno scorso. Una cifra che si traduce in 614 milioni di dispositivi.

Si tratta di una previsione che dovrebbe trainare anche Microsoft e il suo Windows Phone. L’azienda di Redmond potrebbe riuscire a vendere ben 80 milioni di dispositivi e ritagliarsi così una fetta di mercato pari al 13%.

Secondo le previsioni di MIC, gran parte del mercato degli smartphone dovrebbe essere dominato da Android, con il 50% circa dello share, mentre iOS dovrebbe assestarsi al 19%.

Microsoft continua a raccogliere recensioni positive con la sua ultima versione del sistema operativo per smartphone, ovvero Windows Phone 7.5. Molto del merito va dato anche alla collaborazione con Nokia che ha sfornato un modello, come il Lumia 800, in grado di competere con i dispositivi Android e Apple.

Secondo le rilevazioni di Nielsen, Windows Phone deteneva una quota dell’1,2% nel terzo trimestre del 2011. Un risultato non del tutto negativo, per un sistema operativo relativamente giovane, e non lontano da quanto ottenuto da Android nei suoi primi mesi di vita (2,8% nel secondo trimestre 2009).

Notizie su: