QR code per la pagina originale

iOS 5.1: arrivano i chip quadcore

iOS 5.1 conferma l'arrivo di chipset quadcore per iPad 3 e iPhone 5.

,

I prossimi iDevice potrebbero essere dotati di un chipset quadcore. È quanto rivela l’analisi attenta dell’ultima beta di iOS 5.1, che ha svelato alcune stringhe di codice specificatamente pensate per questa tipologia di processori. Dato l’imminente rilascio sia dell’upgrade di iOS che di iPad 3, è probabile che la tecnologia verrà inglobata già nei prossimi A6.

I developer hanno infatti scoperto come la porzione di software di iOS 5.1 relativa alla gestione dei processi core supporti anche i chipset quadcore, oltre che i dualcore abilitati con A5 e presenti in iPhone 4S e iPad 2.

La scoperta è avvenuta casualmente dalla lettura di un pannello dedicato alla gestione dei processori, dove si è appresa la porzione di codice “/cores/core.3“. In generale, Apple ha indicato con “/cores/core.0” i chip a singolo nucleo come A4 e con “/cores/core.1” quelli a doppia unità come A5. Qualora esistessero delle opzioni a tre core, la dicitura esatta sarebbe “/cores/core.2“, seguendo quindi la logica “core.3” non dovrebbe sollevare alcun dubbio sull’identificazione del quadcore.

Non è la prima volta che Apple lascia, forse in modo del tutto incauto, simili indizi nel codice di iOS. Molti dei prodotti mobile presentati negli anni sono stati infatti scoperti anzitempo proprio grazie a questo stratagemma, così come si è scovata l’esistenza di un iPhone 5 che Apple starebbe attualmente testando nei suoi laboratori.

Un chipset quadcore, tuttavia, non sarebbe una sorpresa per la storia evolutiva di iPad. I concorrenti Android, quali per esempio Asus, hanno già rilasciato sul mercato delle soluzioni a quattro nuclei e, con tutta probabilità, Cupertino non rimarrà a guardare. Inoltre, da tempo si parla di A6 proprio come un chipset estremamente potente e quadcore, capace di supportare software avido di risorse come la tanto chiacchierata versione di Final Cut Pro per iOS.