QR code per la pagina originale

Ecco la Facebook Card, il biglietto da visita social 2.0

,

Facebook è sempre più presente nella nostra vita reale e non solo più in quella virtuale. Ultimo esempio in tal senso l’dea di MOO, un’azienda britannica che ha ideato e realizzato il primo biglietto da visita interamente basato sul proprio profilo di Facebook. Questi particolari biglietti da visita ribattezzati subito Facebook Card, presentano sul davanti l’immagine della propria Timeline oltre ovviamente il nome e cognome dell’interessato. Sul posteriore invece troveranno posto l’indirizzo Internet del proprio profilo su Facebook, gli eventuali recapiti email e telefonici per venire contattati, la propria professione e altro.

Le Facebook Card sono state lanciate in questi giorni in accordo con Facebook e dunque possono ritenersi un prodotto ufficiale.

La procedura di creazione è del tutto automatizzata e si fa tramite Internet dal sito Web di MOO che si occuperà della loro distribuzione. Sul sito troviamo anche le tariffe perché le Facebook Card sono tutto tranne che gratuite e anzi i costi non sono poi così irrisori, tuttavia per chi volesse un biglietto da visita esclusivo, dovrà prepararsi a sborsare almeno 25 euro per 50 biglietti.

Tuttavia i primi 200 mila utenti che richiederanno le proprie Facebook Card, le potranno ricevere gratuitamente. Siamo comunque convinti che l’iniziativa avrà non solo un grande eco, ma anche un grande successo. Già oggi è usanza abbastanza diffusa inserire nei classici biglietti da visita anche il proprio indirizzo Facebook e dunque non appare molto strano il passaggio a un biglietto da visita totalmente basato sul social network.

Notizie su: