QR code per la pagina originale

Infinity Blade, 30 milioni da App Store

La saga di Inifnity Blade raggiunge i 30 milioni di dollari su App Store.

,

App Store è sicuramente un canale di distribuzione digitale non solo gradito dagli utenti, ma anche dagli sviluppatori. Il modello di revenue sharing, con Cupertino che trattiene una piccola percentuale su ogni applicazione venduta, ha portato alcune società a guadagni record, ma quanto accaduto per un videogioco fra i più acclamati ha del straordinario. Epic Games, la casa produttrice di Infinity Blade, ha infatti guadagnato 30 milioni di dollari tramite App Store.

Ad annunciarlo è la stessa società, che ha spiegato come durante l’estate il primo capitolo del franchise abbia sfiorato quota 10 milioni, per poi letteralmente decollare qualche settimane fa, con il rilascio di Infinity Blade II. Un gioco che ha catturato l’attenzione dei videogiocatori più attenti, soprattutto coloro dotati di iDevice con chipset A5 data la grafica superlativa pensata proprio per questi terminali.

«Epic Games Inc e il suo premiato studio di sviluppo di Salt Lake City, ChAIR Entertainmente, annunciano oggi che i guadagni del franchise blockbuster Infinity Blade hanno raggiunto i 30 milioni di dollari in un solo anno dall’introduzione del titolo originale. Uno dei giochi più importanti lanciati su App Store ha inoltre creato un importante interesse di licenza sulla sottostante tecnologia Unreal Engine 3 dagli sviluppatori di tutto il mondo. […] Infinity Blade II sta per superare il successo dell’originale Infinity Blade, che ha raggiunto al momento i 23 milioni di dollari. In aggiunta, vi sono le estensioni al franchise come “Awakening”, un racconto digitale dall’autore best-seller Brandon Sanderson, “Infinity Blade: Original Soundtrack” con le canzoni originali del gioco e “Infinity Blade FX”, una versione per grandi schermi e a gettone presente in molte sale gioco statunitensi.»

Infinity Blade è in vendita su App Store a 4,99 euro, mentre Infinity Blade II a 5,49 euro. Entrambe le versioni sono compatibili con iPad, iPhone e iPod Touch.