QR code per la pagina originale

USB 3.0 arriva anche su tablet e smartphone

Entro la fine del 2012, nei dispositivi mobile verrà integrata una porta micro USB 3.0.

,

USB Implementers Forum ha annunciato che, a partire dalla fine del 2012, molti tablet e smartphone integreranno una porta micro USB 3.0, lo standard ormai molto diffuso nelle schede madri per PC e nei notebook. L’adozione della nuova versione della connessione seriale si è resa necessaria per incrementare la velocità del trasferimento dati.

I moderni dispositivi mobile, tablet e smartphone di fascia alta, sono basati su componenti hardware di alto livello, in particolare processori, chip grafico e fotocamera HD. La dimensione dei contenuti multimediali e il numero dei file crescerà conseguentemente, per cui è necessaria una connessione più veloce.

La versione USB 3.0 destinata ai dispositivi mobile non avrà però le stesse prestazioni della corrispondente versione PC. Il trasferimento dati con una porta micro USB 3.0 potrebbe raggiungere una velocità di 800 Mbps, mentre lo standard per PC ha un picco teorico di 5 Gbps. Per ottenere questa velocità servirebbe una corrente maggiore, ma ciò andrebbe a svantaggio dell’autonomia.

In ogni caso, il tempo di trasferimento si ridurrà da 15 minuti ad 1 minuti e 10 secondi. Inoltre, anche la ricarica avverrà più velocemente. La dimensione della porta USB 3.0, che conserva la retrocompatibilità con USB 2.0, potrebbe in futuro essere ridotta per semplificare il suo utilizzo nei dispositivi mobile più sottili.

Notizie su: