QR code per la pagina originale

CES 2012: Intel mostra una finta demo DirectX 11 per Ivy Bridge

Intel ha illustrato alcune novità su Ivy Bridge, ma commette un imperdonabile errore con una finta dimostrazione.

Mooly Eden Intel

,

Sul palco del CES 2012 in corso a Las Vegas, Mooly Eden ha illustrato i piani futuri di Intel, con particolare riguardo agli ultrabook che molti produttori hanno mostrato nel corso della manifestazione. Saranno oltre 75 gli ultrabook che arriveranno sul mercato nel corso del 2012 e, ovviamente, il cuore di molti modelli sarà Ivy Bridge.

La prossima architettura a 22 nanometri del chipmaker di Santa Clara dovrebbe essere annunciata ad aprile e supporterà molte tecnologie finora appannaggio del mondo mobile. Eden ha parlato in particolare di chip NFC e di riconoscimento vocale.

Avvicinando la carta di credito al PC o al notebook sarà possibile effettuare pagamenti elettronici senza digitare codici o password. Intel ha inoltre sottoscritto un accordo con Nuance per integrare la tecnologia di riconoscimento vocale Dragon all’interno degli ultrabook. L’utente potrà avviare le applicazioni ed eseguire molte operazioni solo con la voce.

Per dimostrare la potenza del sottosistema grafico, compatibile con le DirectX 11, integrato nei processori Ivy Bridge, Eden ha eseguito una demo del gioco F1 2011 di Codemaster su un ultrabook. Molti utenti hanno però notato che, in realtà, non si è trattato di una sessione di gioco live, me di un video registrato e riprodotto con il software VLC. Intel ha giustificato l’inconveniente dichiarando che il limitato tempo a disposizione non avrebbe permesso di avviare il gioco.

Notizie su: