QR code per la pagina originale

Truffa su Facebook: come rimuovere la Timeline

Non è possibile rimuovere la Timeline di Facebook una volta attivata e chi volesse tentare potrebbe cadere vittima di truffe di vario tipo.

,

La Timeline ancora non è arrivata a titolo definitivo su Facebook e già si moltiplicano i tentativi di truffa relativi alla nuova funzione del social network. Ad oggi, infatti, la Timeline è attivabile soltanto a seguito di precisa scelta volontaria, mentre nei prossimi giorni (ma una data ancora manca) dovrebbe diventare cosa ufficiale per ognuno degli oltre 800 milioni di utenti del social network. Tuttavia in questa fase sono in molti a guardare con sospetto al nuovo “diario” e sono conseguentemente molti a cadere in una truffa che coltiva su questa diffidenza le proprie opportunità di riuscita.

La scoperta dei primi tentativi truffaldini è firmata Inside Facebook, le cui ricerche hanno permesso di mettere in evidenza varie pagine correlate alla possibilità di rimuovere la Timeline dal proprio profilo dopo averne fatta precisa richiesta in precedenza. Trattasi, nella migliore delle ipotesi, di semplici bufale: rimuovere la Timeline, infatti, è impossibile poiché una volta attivata il percorso non è più invertibile in alcun modo. Ma la casistica vede registrati casi più pericolosi, nei quali un semplice click può mettere l’utente a rischio e può consentire alla truffa di propagarsi ulteriormente.

Secondo quanto emerso, il tentativo è sulla scia dei canonici attacchi di tipo clickjacking/likejacking: la Timeline è soltanto la nuova esca innescata su di un meccanismo noto e rodato, che da tempo sa catturare le proprie prede stimolando la curiosità per agganciare click truffaldini.

La Timeline è al momento nella terra di nessuno: Facebook sta aspettando di risolvere tutte le perplessità delle autorità circa la privacy degli utenti, mentre gli utenti stessi vi stanno approdando poco alla volta testandone in anteprima le opportunità. Essendo una funzione che presto o tardi sarà opzione di default per l’intera community, è possibile fin da subito consultare l’apposita guida contenente tutti i dettagli sul progetto, approdando così con maggior consapevolezza sul nuovo strumento senza dover temere per rischi o truffe di qualsivoglia tipo.

Fonte: Inside Facebook • Via: ZDNet • Notizie su: